Cerca
  • BARBARA

POSIDONIA fondamentale e preziosa

Aggiornamento: 15 ago

Queste piante si trovano esclusivamente nel Mediterraneo e sono importantissime per il nostro ecosistema marino. Non le dobbiamo confondere con le alghe, infatti le posidonie sono delle vere e proprie piante con radici, fusto erbaceo e foglie. Questa pianta svolge un ruolo fondamentale nella produzione di ossigeno (O₂). Grazie al suo sviluppo fogliare infatti libera nell’ambiente fino a 20 litri di ossigeno al giorno per ogni m2 di prateria.

Esse fungono anche da protezione e da nutrimento per diverse specie di animali del Mar Mediterraneo. Vi possiamo trovare ad esempio echinodermi (stelle marine, ricci di mare, cetrioli di mare, stelle fragili e -crinoidi), pesci, molluschi.

CURIOSITA' : la cosiddetta matte, costituita principalmente da rizomi morti(che hanno la funzione di riserva nutritiva), alghe e sedimento si trova spesso nel terreno, ma può anche fuoriuscire. Cresce molto lentamente: il suo accrescimento è stato stimato in circa 1 m al secolo.

A causa dell’inquinamento dovuto a plastica, pesticidi, veleni, solventi le praterie di posidonia sono in regressione. Questo fenomeno ha degli effetti decisamente negativi sugli ecosistemi del Mediterraneo, può portare alla perdita di diversi metri di spiaggia e di biodiversità e ad un deterioramento della qualità delle acque.



19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti